Valtournenchenotte

Ultime news

  • ESTATE 2018: APERTO WEEK END 26-27 MAGGIO           ESTATE 2018: APERTO WEEK END 26-27 MAGGIO
  • Francois CAZZANELLI e Marco CAMANDONA conquistano le vette dell' Everest e Lhotse complimenti da parte di tutti noi!

Valtournenche. Un mondo di sogno

"Valtournenche, où est-tu? Sans toi je suis perdu"

Valtournenche (1.500 m.) è un paese di montagna autentico, con le frazioni che conservano ancora oggi il fascino immutato di un tempo e con i tipici rascard (case in legno e pietra) che suscitano immediata serenità.
Il paese, adagiato a mezza costa, è luogo ideale per le vacanze con un’ospitalità famigliare ed attenta, il cui pregio è quello di far sentire gli ospiti come a casa.
La telecabina "Valtournenche-Salette" è la porta di accesso alle piste del comprensorio e quindi anche verso Breuil-Cervinia e Zermatt (Svizzera). Come a Cervinia, anche a Valtournenche è garantito il rientro con gli sci ai piedi dalla "Gran Pista", un serpentone bianco in mezzo ad una foresta alpina, con vista sulle Grandes Murailles.
Per fare un salto nella storia, a Valtournenche basta semplicemente camminare nella piazzetta della chiesa, decorata con lapidi che raccontano le tante imprese delle Guide Alpine del Cervino, ricordate per le loro leggendarie avventure sulle montagne di casa e del mondo. In estate la piazzetta è anche il luogo ideale per osservare i coraggiosi alpinisti che si cimentano sulla via ferrata, attrezzata proprio sulla parete davanti al municipio, o per una visita al Muséé de l’Alpage, esibizione dedicata alla vita agreste.
Imperdibile in ogni stagione una visita a Cheneil, frazione raggiungibile soltanto a piedi o con ascensore panoramico, che offre una vista unica.